Testimonianze avversioni vaccini

Pagina 1 di 1

In ospedale dopo ogni dose:

Mio nonno sin dall’inizio della farsa è stato un grande sostenitore dei vaccini, prendendosela con chi non lo avesse. Ha sempre ascoltato il medico per filo e per segno, anche quando gli ha prescritto la cocacola per curare l’ipoglicemia. Ovviamente appena sono arrivati i vaccini questo medico si è fiondato a casa sua ogni volta, facendogli tutte le dosi. È finito in ospedale tutte e tre le volte, ma sono sicura che presto farà anche la quarta, se non l’abbia anche già fatta. Dopo la prima dose ha chiamato mia zia dicendole che non riusciva a respirare, l’ambulanza si stava anche rifiutando di andarlo a prendere, ma poi hanno cambiato idea e sono andati. È stato ricoverato qualche giorno e lo hanno rimandato a casa spiegando che doveva cambiare la bombola dell’ossigeno perché aveva poca potenza rispetto a quella che serviva. Strano. Dopo la seconda dose ci è finito per una bronco-polmonite, gli hanno spiegato sia stata causata ovviamente dal covid avuto addirittura mesi prima, da cos altro altrimenti? Eppure non si era mai ammalato prima. Ti fa male un braccio? È a causa del covid di mesi fa. Non ti torna il ciclo da tempo? È il covid, ovvio. Hai la schiena spezzata? Rimasugli del covid, succede. Inizialmente dare la colpa di ogni malattia al covid mi sembrava un modo molto sciocco per coprire le avversioni da vaccino, ma la gente ci ha creduto davvero, ha funzionato. Ho sentito anche dire da una signora:” ho un esaurimento nervoso, il medico mi ha detto che sono gli effetti a lungo termine del covid” Volevo scoppiarle a ridere in faccia. Tornando a mio nonno, dopo la terza dose è finito di nuovo in ospedale perché non riusciva a respirare, eppure la bombola è stata cambiata. Questa volta gli hanno trovato tutto il corpo e anche i polmoni pieni di liquidi, uno scompenso cardiaco e una grave anemia che tutti ritengono normale “perché è anziano”, ma non ricordano che prima era stato sempre bene. Ovviamente a cosa hanno dato la colpa dei liquidi nel corpo? Sì, al covid che avrebbe avuto ormai un anno prima, che noia. Successivamente gli è stata fatta una gastroscopia per capire da cosa fosse causata l’anemia, ma si sono dimenticati di metterlo a digiuno, e hanno dovuto interromperla dicendo: ” Mi dispiace, ma c’è il cibo e non riusciamo a vedere”. Così ne ha anche dovuta fare un’altra, ma il bello è che non sono riusciti a risalire alla causa dell’anemia e non sanno che cosa dire.

 

Strana avversione del vaccino

Ogni tanto la mia famiglia si sente con una signora, carissima amica dei miei nonni, che viene da lontano e che si viene a prendere dei vestiti vecchi da dare alla sua famiglia. È stata sempre povera, ma ha goduto sempre di un’ottima salute. Infatti ci siamo rimasti quando la settimana scorsa che è tornata in Italia, ci ha raccontato che da un po’ si sente come un corpo estraneo, un “groppo”, all’interno della gola che le fa tanto male e le da tanto fastidio quando mangia o parla. Ha fatto delle visite, ma nella sua gola non risulta nulla e i medici non sanno cosa dirle. Questi vaccini stanno facendo nascere anche nuove malattie e problemi che prima non avevamo mai visto.

 

Danni al ciclo a causa del vaccino

La mia collega di lavoro, dopo che è capitato di parlare con lei di vaccini, mi ha confidato a bassa voce che da quando ha fatto la prima dose, il suo ciclo è impazzito ed è diventato talmente abbondante da perdere “mari” rendendo quel periodo invivibile, quando prima aveva un flusso normalissimo e durava anche solo 3 giorni senza nessun problema. Ora, da due mesi non le torna il ciclo. Inizialmente aveva il dubbio di essere rimasta incinta, ma quando ha controllato che non lo fosse, ha compreso che sia stato un danno della seconda dose. Ora ha paura che non le torna più e che non può fare un secondo figlio visto che era in programma, ma che ha rimandato a causa della quarantena. Infatti in quel periodo moltissime persone hanno smesso di avere figli, sia perché molte famiglie erano separate fisicamente, altre perché non avevano il lavoro e quindi i soldi per poter

sfamare un figlio, altri ancora per paura visto che la nascita avviene in ospedale o anche chi per una questione psicologica non se la sentiva di farlo in quel periodo con quelle condizioni.

 

Gravi problemi ai giovani

Un’amica di mia sorella di 20 anni, ragazza tri-dosata e molto delicata ,dato che da piccola ha subito un intervento per un problema grave alla gola che le ha lasciato problemi alle corde vocali, si è svegliata una mattina con un fortissimo dolore alla pianta del piede, che poi si è diramato su tutta la gamba, ma soprattutto al ginocchio. È andata a farsi visitare e le hanno trovato un sacco di liquido nel ginocchio. Ora è costretta a zoppicare, e le fa malissimo anche la schiena a causa della cattiva postura a causa della differente camminata. Dove mai si erano sentiti prima sintomi del genere ad una ragazza giovanissima, dal nulla dalla sera alla mattina?

 

Tali

 

Questo documento è di proprietà di https://significato.online/. Tutti i diritti sono riservati, è vietata qualsiasi utilizzazione non autorizzata, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta da parte di Significato.Online. Ogni violazione verrà perseguita per vie legali. ©
1+

Aggiungi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *

Nome
Email
Sito Web

Vuoi aggiungere il tuo banner personalizzato? Scrivici a [email protected]