L’avena, per una colazione più salutare!

Pagina 1 su 4 

La colazione è un pasto molto importante, che molto spesso trascuriamo e facciamo in maniera per nulla corretta. Molto spesso è causato proprio dal poco tempo che abbiamo per farla: magari ci alziamo quella mezz’oretta prima o quell’oretta prima in cui dobbiamo fare colazione, lavarci e vestirci nello stesso momento e magari anche prendere coscienza di quello che stiamo facendo!  

In Italia siamo spesso abituati a farla con brioche, biscotti, cereali che hanno dei valori nutrizionali davvero di pessima qualità. Ogni tanto non c’è nulla di male a fare colazione così, però farlo tutte le mattine per tutta la vita ovviamente ha un certo impatto sul nostro organismo e sulla nostra salute. 

Oggi vorrei parlarvi dell’avena, e ancora più nello specifico dei fiocchi di avena, un cereale con ottime proprietà e benefici. Probabilmente molti di voi l’avranno già provata e non ne sono rimasti soddisfatti. Solitamente viene proposto come porridge, quella “poltiglia” molliccia che a me non è piaciuta per nulla! Ma ovviamente è un mio parere personale, per cui vi dirò come la faccio io.  

Prima capiamo perché fa così bene e poi parleremo della “ricetta”. 

 

Proprietà e Benefici  

L’avena è un cereale integrale ricco di vitamine, minerali e aminoacidi essenziali, con molti carboidrati e proteine. 

Contiene 5 degli 8 aminoacidi essenziali. Gli amminoacidi essenziali sono quegli amminoacidi che il nostro corpo non è in grado di produrre da sé, per questo ha bisogno di assumerli da fonti esterne, attraverso il cibo. Gli amminoacidi sono i costituenti delle proteine, sono veri e propri “mattoni” che formano le proteine, sono quindi delle sostanze essenziali all’interno del nostro organismo. Gli amminoacidi contenuti nell’avena aiutano a ridurre il colesterolo cattivo e stimolano il fegato a depurare l’organismo. Oltre a ridurre il colesterolo l’avena facilita l’eliminazione dei depositi di grasso sulle pareti arteriose, grazie all’acido linoleico e alle fibre. Quindi in pratica le arterie e le vene saranno più pulite! 

Contiene carboidrati a lungo rilascio che aiuta a mantenere il livello di zuccheri nel sangue stabile. Niente picchi glicemici con l’avena, niente attacchi di fame durante la mattinata, quindi è consigliata anche ai diabetici. 

Ma l’avena è anche il più proteico tra i cereali: con 16.9 grammi di proteine ogni 100 di prodotto, tiene tranquillamente testa a uova e pesce. 

È naturalmente senza glutine, quindi molto digeribile e adatta alle diete gluten free e antinfiammatorie. Può essere consumata anche dai celiaci, ma solo quando è garantita l’assenza di contaminazioni da grano. È ricca di fibre, aiuta quindi a regolarizzare la digestione e pulisce il nostro intestino. 

I fiocchi d’avena vengono prodotti per via meccanica, con un metodo molto semplice di fioccaturaquindi mantengono praticamente tutte le proprietà. 

È una fonte di vitamina A, B, D ed E, ma anche sali minerali come calcio, ferro e zinco. Così previene la demineralizzazione e contribuisce alla salute di tanti organi, con particolari benefici per la pelle e l’intestino. 

Insomma, l’avena fa proprio bene ed è praticamente adatta a tutti! 

  

Pagina 2 su 4 

Ricetta 

Io consumo l’avena con il latte e ci aggiungo della frutta, ma molto spesso non voglio rinunciare al cioccolato così ci metto quello fondente che si scioglie sopra e diventa molto goloso! 

Preparare questa colazione è molto semplice e richiede circa 10 minuti. 

Basta mettere a scaldare un pentolino con acqua fino a raggiungere l’ebollizione.  

Successivamente si butta l’avena nell’acqua (io di solito la faccio cuocere circa 5 minuti):

 

 

 

 

 

 

 

E una volta cotta la lavo, come faccio spesso per il riso. 

 

                                                        

 Pagina 3 su 4 

 

Infine la rimetto dentro il pentolino con del latte e la scaldo. 

 

 

 

Fino ad ottenere quanto mostrato nell’immagine sottostante:

 

 

 

Dopo ci si può sbizzarrire aggiungendo ciò che si vuole per renderla molto più gustosa.    

 

  

 

Pagina 4 su 4 

 

  

 

Forse di cioccolato ne avevo messo anche troppo! Ma non importa è sempre meglio dei cereali che siamo abituati a comprare al supermercato. 

Come vedete è molto semplice da preparare e anche veloce, una colazione decisamente più salutare e che non fa rinunciare al gusto. Fatemi sapere cosa ne pensate, e soprattutto se avete altre ricette sia per l’avena che per altre tipologie di colazione non esitate a scriverle!  

 

Gianlu 

 

 

 

 

Questo documento è di proprietà di https://significato.online/. Tutti i diritti sono riservati, è vietata qualsiasi utilizzazione non autorizzata, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta da parte di Significato.Online. Ogni violazione verrà perseguita per vie legali. © 
20+

28 Commenti

  1. Spero vi sia utile questa ricetta! 😋

    • È una ricetta fantastica 😊. Mi chiedevo solo: dove potrei acquistare dei buoni fiocchi d’avena?

      • Ciao! Io li compro semplicemente al supermercato, anche delle marche stesse del supermercato che solitamente sono Bio.

  2. Ho trovato l’articolo molto interessante, in effetti la mattina si tende a fare tutto di fretta senza godersi neanche un attimo! Direi che non è proprio il modo migliore per iniziare la giornata. Grazie per la ricetta!

  3. Mi ispira molto questa ricetta e devo assolutamente provarla! Grazie mille Gianlu! 😍

  4. Non sapevo che l’avena avesse così tante proprietà! E le foto mi ispirano moltissimo 😍😍 la proverò, grazie per questo articolo!

  5. Wow deve essere buonissima! Devo assolutamente provarla, di solito x non perderci troppo tempo vado a latte e cereali, ma ogni tanto fa bene cambiare con qualcosa di più salutare! Avevo sentito parlare dell’avena ma non sapevo come prepararla in modo diverso dal porridge che non mi piace. Grazie Gianlu ! 🙂 ti farò sapere appena l’avrò provata 🙂

  6. Che articolo carino, bella idea parlare dell’avena!!!!

  7. Ottimo da provare

  8. Era da tempo che cercavo una colazione più nutriente e salutare, e questo articolo mi ha dato davvero un’ottima ispirazione!! Ora ho preso l’abitudine di prepararmi l’avena a colazione 3-4 volte a settimana seguendo questa ricetta, mi dà senso di sazietà facendomi arrivare a pranzo senza bisogno di spuntini, e senza appesantirmi! Grazie, mi sei stato davvero di ispirazione!! 😀

  9. Davvero ottimo articolo! Avevo comprato i fiocchi d’avena solo che non mi erano piaciuti inizialmente per come li avevo preparati, mentre questa ricetta è invitante! Grazie per le informazioni molto utili, possiamo prevenire malattie e disturbi vari semplicemente mangiando meglio e non lasciandoci influenzare dall’apatia che distrugge ogni cosa!

  10. Buonissima questa ricetta!!! L’ho già provata al naturale col miele, con la frutta, con i pezzettini di cioccolato, una volta persino col latte vegetale, ed è sempre venuta buonissima! Mi è servito il tuo consiglio di cuocerla prima in acqua e sciacquarla prima di metterla nel latte, perché perde un po’ di amido e la consistenza migliora tantissimo. Non avevo idea che avesse tutte queste proprietà, mi hai motivata a tornare a dare più attenzione alla colazione, un pasto fondamentale che spesso tendiamo a fare di fretta ingerendo cose troppo industriali ed eccessivamente zuccherate. Un articolo breve ma completo, spero che sarà di ispirazione a molti!

  11. È una ricetta molto interessante! Desideravo proprio una ricetta per una buona colazione dato che non sono soddisfatta di come la faccio io. L’unica domanda che ho è dove posso acquistare dei fiocchi d’avena buoni?

    • Ciao! Io li compro semplicemente al supermercato, anche delle marche stesse del supermercato che solitamente sono Bio.

  12. Interessantissima questa ricetta… per molti anni ho sempre saltato la colazione, da qualche mese stavo provando a fare colazione la mattina ma o è troppo pesante o è troppo misera. Penso che sia una bella soluzione, la proverò sicuramente, grazie 😊 ❤️

  13. Grazie ricetta da provare! Chiedo se sapete dell’avena (con cui faccio colazione da mesi e mi piace molto) nella versione “crunchy” o granola. È altrettanto salutare? Grazie!

  14. Ciao! Dovresti provare a guardare sui valori nutrizionali e fare un paragone con i fiocchi d’avena semplici. Questo perché spesso magari aggiungono alcune sostanze come zuccheri che non fanno molto bene. Prova a fare un confronto e se vedi che non c’è differenza o comunque cambiano poco i valori di carboidrati proteine e grassi. Ho provato a dare un’occhiata su internet e nel caso crunchy ci sono più carboidrati e grassi a discapito delle proteine e fibre, quindi non sono salutati quanto i fiocchi di avena classici. Poi dipende da ciò che è riportato sul prodotto che vai a comprare!

  15. Pretty! This has been an incredibly wonderful article. Thank you for providing this information. Gretta Thaine

  16. Pretty! This was an extremely wonderful article. Many thanks for supplying this information. Diane-Marie Enrico

  17. Just wanna state that this is handy , Thanks for taking your time to write this. Allsun Brodie

  18. Everyone loves it whenever people come together and share thoughts. Josephina Cornelius Verne

  19. I think this is a real great blog post. Thanks Again. Really Cool.

  20. I view something truly interesting about your blog so I bookmarked .

  21. Wow, this piece of writing is nice, my younger sister is analyzing such things, thus I am going to tell her.

  22. You completed several nice points there. I did a search on the subject and found mainly persons will have the same opinion with your blog.

  23. Io ho scoperto che invece adoro il porrige con i fiocchi d’avena tritati e latte vegetale, diventano quasi una crema, alla quale aggiungo frutta fresca, o secca, o mix di semi vari, ecc… Per agevolarmi di solito ne faccio in abbondanza la sera, lo metto nei vasetti della bormioli e alla mattina lo riscaldo e aggiungo la frutta. Anche io ho notato che con il porrige arrivo spesso all’ora di pranzo senza la necessita’ di mangiare tanto altro durante la mattina.

  24. Io da tantissimi anni faccio colazione con i fiocchi d’arena ed effettivamente nn ho cali di glicemia o fame già dopo poche ore. I fiocchi d’avena ultimamente li comperavo al mulino vicino casa ma adesso ne ho trovato un tipo che da poco vendono alla lidl che se le metti nel latte caldo si sciolgono senza bisogno di cuocerli come quelli tedeschi quindi volendo si può risparmiare qualche minuto. Comunque Gianlu grazie della tua ricetta che senz’altro proverò per variare. Grazie mille 👍🏻😃

  25. Io da tantissimi anni faccio colazione con i fiocchi d’arena ed effettivamente nn ho cali di glicemia o fame già dopo poche ore. I fiocchi d’avena ultimamente li comperavo al mulino vicino casa ma adesso ne ho trovato un tipo che da poco vendono alla lidl che se le metti nel latte caldo si sciolgono senza bisogno di cuocerli come quelli tedeschi quindi volendo si può risparmiare qualche minuto. Comunque Gianlu grazie della tua ricetta che senz’altro proverò per variare. Grazie mille 👍🏻😃

Aggiungi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *

Nome
Email
Sito Web

Vuoi aggiungere il tuo banner personalizzato? Scrivici a [email protected]