Cosa tiene viva la tua speranza?

Pagina 1 di 1

Mi è capitata in mano una vecchia immagine, una vecchia immagine che avevo visto grazie ad un’amica.
Questa diceva: “Ciao, mi chiamo Speranza. Pensi di avermi persa? No, non farlo! Guarda l’amore che hai
dato, le cose che hai creato, gli amici che ti sono accanto.. Poi guarda un po’ più giù, nel tuo cuore.. Abbi
solo fiducia in te stessa e mi ritroverai”. Ed è proprio di questo che vorrei parlarvi oggi, di Speranza. Spesso
alcuni avvenimenti ci faranno perdere la fiducia, alcune situazioni ci vorranno buttare a terra. Ogni tanto
lungo la nostra strada troveremo alcuni ostacoli, incontreremo persone a cui doneremo la nostra completa
fiducia e resteremo scottati. Resteremo delusi, dalla vita, dall’essere umano. E allora, cosa farà rinascere in
noi quel bellissimo senso di Speranza? Nel mio caso ho sempre ritrovato la serenità nelle cose più semplici.
Mi bastava guardare il cielo, osservare la natura. Sentire il vento che si portava via ogni problema. La mia
Speranza rinasceva ogni qual volta andassi nel profondo di me stessa. Se mi fermavo, se mi allontanavo da
tutto e da tutti, rimanevo sola. E cercavo di capire chi fossi io, perché fossi qui, quale fosse il mio compito in
questa vita. E in quei momenti mi sentivo viva come non mai. Tutto il resto si annullava, le delusioni
svanivano lontane. Le sofferenze diventavano invisibili. Mi sentivo legata a qualcosa di superiore, come se
fossi stata in contatto con Dio. Tutt’ora è così. Adesso è ancora più facile ritrovare la serenità e per questo
devo ringraziare una persona in particolare, Angel, la fondatrice di Accademia di Coscienza Dimensionale.
Una persona davvero buona e sicuramente unica, che dedica il suo tempo e la sua vita ad aiutare chi lo
desidera, a ritrovare se stesso. Proprio in questo momento, in questo periodo, ci sono stati alcuni eventi
esterni che avrebbero potuto minacciare la mia stabilità e quella della mia famiglia. Ma le cose sono andate
diversamente, grazie alla meditazione e alle tecniche che la stessa Angel ci ha insegnato. Oltre al sostegno
di alcune persone speciali. E voi invece? Come fate a tenere viva la vostra Speranza? Rispondete a questa
domanda e tenetevi nel cuore la risposta. Che sia grazie alla vostra famiglia, al vostro compagno, alle vostre
passioni, alla bellezza della natura, al vostro percorso spirituale, alla vostra religione o qualsiasi altra cosa,
ricordatevene! Ricordatevi di ciò che vi fa alzare al mattino con il sorriso. Guardatevi attorno e amate,
amate l’uomo. Percepite quanta vita c’è ovunque, anche in un piccolo movimento. Osservate e continuate
a nutrire la Speranza dentro voi stessi. Fregatevene se ci sarà qualcuno che vi farà soffrire, fregatevene di
chi o cosa vorrà farvi del male. Continuate ad amare, a portare Speranza ovunque. Perché ne avete
bisogno, perché ognuno di noi ne ha bisogno.

Sonia C.

 

Questo documento è di proprietà di https://significato.online/. Tutti i diritti sono riservati, è vietata qualsiasi utilizzazione non autorizzata, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta da parte di Significato.online. Ogni violazione verrà perseguita per vie legali. ©
5+

Vuoi aggiungere il tuo banner personalizzato? Scrivici a [email protected]

Aggiungi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *

Nome
Email
Sito Web