Come riconoscere un buon gelato

Pagina 1 su 1

Ciao a tutti sono Jacopo e ho una gelateria/bar dove uso prodotti naturali e quando è possibile biologici, io sono all’estremo per il tipo di materie prime che uso però ci sono gelaterie che invece usano prodotti chimici (addensanti, coloranti e altre cose fatte in laboratorio) e queste non sono sicuramente buone e non fanno bene alla nostra salute. Quindi fate attenzione quando entrare in una gelateria.

Ora vi svelerò qualche trucchetto per capirlo: chiedete di assaggiare il gusto “fior di latte” sarebbe la base di tutti i gelati se non è buono quello come fanno ad esserlo gli altri? Poi bisogna assaggiare i gusti “pistacchio” e “cacao” sono i gusti dove la materia prima è una delle più care quindi se sono buoni e il personale ne parla vantandosi è perche ci spendono abbastanza soldi (a partire dai 30€ in su al kg per il pistacchio) e per finire i gusti alla frutta, cercare di capire se è frutta fresca, congelata o puree; se sarà fresca si sentirà il sapore pieno e vi sembrerà di mangiare il frutto stesso invece se sarà frutta congelata o puree, il sapore sarà piatto e sempre uguale.

Chiedete e/o guardate se c’è il libro ingredienti: per curiosità o per allergie bisognerebbe visionarlo come se fosse un menù al ristorante in più, tenerlo è obbligatorio per legge.

I colori dei gelati non devono mai essere accesi e troppi vivaci, tipo il colore del pistacchio buono non deve essere verde acido acceso ma un verde pallido e tendente al marrone, giusto per citarne uno.

Dopo questi piccoli consigli sarete più consapevoli di cosa mangiate e mi raccomando, dopo questi suggerimenti non andate in gelateria facendo gli “esperti”, perché non sarebbe giusto nei confronti di chi avete davanti visto che di norma sa fare il suo lavoro, per esperienza è abbastanza irritante, il cliente ha sempre ragione: sempre nei limiti. E a proposito, vorrei aggiungere un altro consiglio quando andate a bere un caffè, per esempio, il barista vi accoglie sempre con il sorriso e ascolta i vostri pensieri o problemi e a volte dispensa consigli, quindi ogni tanto chiedetegli anche a lui come sta, gli farà piacere sicuramente! Provare per credere.

Dopo questi piccoli consigli godetevi un buon caffè e un buon gelato!

 

Jacopo P.

 

Questo documento è di proprietà di https://significato.online/. Tutti i diritti sono riservati, è vietata qualsiasi utilizzazione non autorizzata, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta da parte di Significato.Online. Ogni violazione verrà perseguita per vie legali. ©
8+

Vuoi aggiungere il tuo banner personalizzato? Scrivici a [email protected]

7 Commenti

  1. Wow non sapevo tutti questi trucchetti per riconoscere un buon gelato! Grazie davvero adesso starò piu attenta. Già facevo una specie di selezione quando sceglievo una gelateria in una città nuova, ad esempio anche se non sapevo il perchè, i gelati con colori troppo accesi non mi attiravano, sembravano finti e quindi non li sceglievo. Non mi va di spendere soldi per un gelato poco buono, per questo sono abbastanza selettiva 😀

  2. Grazie dei consigli!! Non ne sapevo niente, adesso starò più attento nello scegliere una gelateria 🙂

  3. Grazie, è sempre utile conoscere questi piccoli accorgimenti 😉

  4. Bellissimo Articolo, semplice ma che mi ha dato degli spunti essenziali e mi è piaciuto molto il punto in cui ci consigliavi di non fare i saputelli dopo aver letto i tuoi consigli, perchè è vero, appena si sa qualcosa molti sembra che sanno tutto!
    I gelati con i colori più vividi non mi hanno mai ispirato, ci sono gusti in particolari che per me sono poco naturali come per esempio il gusto blu puffo, penso che sia molto chimico come gelato, per non essendo esperta non vorrei dire una falsità.
    Non so se puoi darci dei consigli anche sui frozen yogurt, mi piacciono molto e ho notato che ci sono molte differenze da luogo in luogo. Grazie di tutto è stato un piacere leggerti!

  5. Grande Jacopo! Ho lavorato sul bancone del bar e, credimi, dialogare gentilmente e con sentimento per pochi secondi ti rende la giornata migliore! Per gli accorgimenti che hai dato, sono utilissimi e cercherò di farne tesoro, grazie!

    • Sono Francesca. Mi è uscito anonimo!😄

  6. Grazie mille per i consigli!

Aggiungi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *

Nome
Email
Sito Web